Sotto il cielo dell’India

Sotto il cielo dell’India di Miriam Rosa Togni

Si può vivere una vita intera senza averla mai vissuta, far parte di questo mondo perché doveva andare così, ma esistono attimi che valgono una vita intera, così questi momenti vissuti in India valgono davvero un’esistenza.
Sono parole tratte dal libro autobiografico “Sotto il cielo del India”, edito da Edizioni Simple, scritto dall’autrice Miriam Rosa Togni, nata in provincia di Bergamo, ma residente nelle Marche.
Miriam racconta con grande entusiasmo della sua partenza per l’India, l’arrivo e gli incontri con le Suore ed i bambini che l’accolgono a braccia aperte. La sua positività è contagiosa e trascina il lettore in un viaggio che unisce la speranza alla fede.
E’ attraverso questo diario che ci si incontra con vari personaggi reali: Padre Colombo, Suor Lorenza e il medico italiano che dedica le sue uniche ferie per aiutare una popolazione meno fortunata, ma soprattutto con i bambini bisognosi di cure, istruzione ed affetto.
Miriam ci mostra un territorio povero, a volte crudele, ma pieno di luce che arriva dai sorrisi della gente.
Colpisce il fatto che l’autrice ne è talmente assorbita che fatica perfino a ricordare la sua madrelingua e la sua provenienza.
Il cielo dell’India è un libro coinvolgente che rispecchia tutta l’autenticità dell’autrice ed il suo impegno per contribuire con quest’opera alla costruzione di ospedali e scuole.

L’India è una terra che devi toccare, sentire, guardare e soprattutto vivere con gli occhi del cuore, è l’incipit del libro di Miriam Rosa Togni, ed esprime tutto l’amore che è capace di trasmettere con il suo racconto d’esordio, consigliabile per ogni età.

Disponibile su Amazon.
15879072_1237200629663146_1171855577_n

Annunci