Premio Napoli Cultural Classic a “Posti a sedere”

Premio Internazionale Artistico Letterario per “Posti a sedere”.

La Napoli Cultural Classic è un’associazione, che ha sede nella città di Nola (NA), volta alla diffusione dell’arte e della cultura. Nata del 2000, la Napoli Cultural Classic promuove concerti, concorsi, spettacoli musicali e teatrali, mostre, manifestazioni alla valorizzazione del territorio. Il momento conclusivo delle attività, promosse nel corso dell’anno, è rappresentato da un evento che prevede la consegna del Premio Napoli Cultural Classic a quanti si sono distinti nel campo delle attività sociali, nel mondo culturale.

Essere premiati in una cornice così prestigiosa è una bella meta e un valore aggiunto per il proprio libro, anche se la vincita va oltre a ricevere il Premio, perché sono le parole il dono più grande. Infatti la motivazione scritta da Anna Bruno, consigliere per la scrittura, mi hanno colpita profondamente e condivido qui di seguito con grande piacere:

Posti a sedere di Maggie Van Der Toorn. Otto racconti frutto dell’elaborazione di un vissuto interiorizzato e maturato nel rapporto con gli altri. Nella dinamica dei testi è sotteso un processo di analisi che pone le radici nelle varie sfaccettature dell’esistenza, in particolare delle donne. Un libro dell’anima e della nostra cultura in cui l’autrice, con stile immediato, affida alla forza interiore il compito di gestire le sorti del mondo.

L’umanità e l’affetto sincero sono le basi di questa iniziativa, che accoglie con braccia aperte tutti coloro che amano l’arte e la cultura e che sentono la necessità di far conoscere le proprie opere ed il proprio talento. Un concorso con una grande visione verso il futuro, soprattutto quello dei giovani, documentabile dalla grande partecipazione di numerosi studenti delle scuole nel Napoletano e oltre. Infatti, oltre a ricevere il Premio al mio libro “Posti a sedere”, ho avuto l’onore di consegnare il Premio ad una giovane studentessa per la sua poesia.  Tutto in un luogo spettacolare nel centro di Nola, accompagnato dalla musica di sottofondo di giovani musicisti, attori professionisti che hanno letto i testi premiati e dal caloroso applauso dal pubblico numeroso ed elegante.

premio ok

Posti a sedere, (2016) edito da L’Erudita Giulio Perrone Editore (Roma)

Disponibile in versione e-book:

Annunci